Il rispetto degli standard

Il rispetto degli standard

Il progetto Estense Digital Library è molto rigoroso nel rispettare gli standard più elevati delle normative ISO (International Organization for Standardization).

Nello specifico, la normativa ISO/TS 19264-1 fornisce i parametri di riferimento per monitorare la qualità delle immagini acquisite per digitalizzare beni librari. Il team di digitalizzatori e diagnosti dei beni culturali che si occupa della digitalizzazione dei grandi formati, ogni settimana controlla che i dati acquisiti rispettino i range di riferimento.

Tra i valori monitorati troviamo la riproduzione del colore, la risoluzione, la nitidezza, l’uniformità di illuminazione, la distorsione dell’immagine e i pixel difettati.

Rispettare gli standard permette di ottenere immagini di alta qualità, che consentono all’osservatore una visione realistica dell’oggetto.

Questa accuratezza scientifica, inoltre, consente di avere un valido supporto nell’ambito della ricerca storico artistica, cartografica, studio delle tecniche artistiche e restauro.